PARTOUT - Servizi in rete Valle d'Aosta

PARTOUT è un’iniziativa congiunta tra Regione autonoma Valle d'Aosta, Consiglio Regionale della Valle d'Aosta, Consorzio Enti Locali della Valle d’Aosta (CELVA), Azienda USL, Comune di Aosta, Chambre de Commerce e Università della Valle d'Aosta, per promuovere e gestire, con una visione d’insieme, le tematiche dell’innovazione nella Pubblica Amministrazione, mettendo a disposizione della Pubblica amministrazione della Valle d'Aosta, l'insieme di strutture organizzative, infrastrutture tecnologiche e regole tecniche, per lo sviluppo, la condivisione, l'integrazione e la circolarità del patrimonio informativo della pubblica amministrazione, necessarie ad assicurare l'interoperabilità e la cooperazione applicativa dei sistemi informatici e dei flussi informativi, garantendo sicurezza e riservatezza delle informazioni.

PARTOUT rappresenta dunque la sintesi di un ambizioso percorso che mira a rendere cittadini e imprese al centro del rapporto con le Amministrazioni pubbliche e dove l'interconnessione degli Enti è il presupposto fondamentale per la completa attuazione dei principi dell'e-Government.

L’iniziativa è stata definita tra i promotori con la sottoscrizione di un Accordo di Programma avvenuta il 16/03/2005. Tale Accordo è stato prorogato sino al 31 dicembre 2013 con deliberazione della Giunta regionale n. 442/2010. Sino ad ora, l’insieme dei servizi erogati ha rappresentato una prima risposta a obiettivi di indirizzo di natura politica, finalizzati al miglioramento dell’efficienza interna ed allo sviluppo del territorio.

I prossimi obiettivi saranno:

  • mettere in linea nuovi servizi online per cittadini e imprese;
  • ricercare soluzioni applicative a supporto delle esigenze tecnico-amministrative degli enti per permettere l’interscambio informativo tra PA ed enti locali;
  • permettere l’accesso ai servizi in rete a tutti i soggetti, attraverso l’utilizzo di strumenti che ne garantiscano la sicurezza d’accesso;
  • completare e rendere più efficienti le reti tecnologiche per ridurre il divario digitale;
  • aumentare la consapevolezza dell’importanza dell’innovazione tecnologica.

I benefici per il sistema saranno la maggiore omogeneità nella gestione dei processi, lo snellimento delle pratiche e la soddisfazione crescente del cliente “cittadino-impresa”.

 

Pagina a cura della Redazione di Partout © 2000-2011 Regione Autonoma Valle d'Aosta - cookie

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!